GLI ERETICI- 25 Ottobre 2015

GLI ERETICI- 25 Ottobre 2015
25
/ Ott
Domenica
2015

GLI ERETICI- 25 Ottobre 2015

Location
Padova
Venue
Teatro ai Colli, Via Monte Lozzo 16
Time
06:00 pm

KAOS – BALLETTO DI FIRENZE
presenta

“GLI ERETICI”

Coreografia Christian Fara, Roberto Sartori, Michele Pogliani
Regia Roberto Sartori
Musiche AA.VV.
Costumi
  Tiziana Barbaranelli, Fabrizio de Angelis, Stefania Coretti
Light designer  Giacomo Ungari
Danzatori Christian Fara, Gianmarco Norse, Chiara Prina, Federica Capozzoli,
Daniel Martinez, Alessia Fancelli, Claudia Landone, Valentina Messieri.

L’idea è di mettere in scena la personalità di alcuni individui che, nel passato o nel presente, si sono distinti per una natura e indole particolarmente autonoma e coraggiosa. Si tratta di personaggi che, in vari ambiti artistici, scientifici o professionali, hanno elaborato e portato avanti idee, concetti, invenzioni geniali, di rottura rispetto al passato. Gli eretici sono quindi considerati non ( o non necessariamente) in un’accezione religiosa, ma identificati, in generale, con persone che hanno e hanno avuto la forza di portare avanti la propria visione senza farsi influenzare dalle credenze consolidate in vigore nella società. Intento principale degli eretici: il progresso dell’umanità grazie a nuove vie anche se queste abbattono consolidate e rassicuranti abitudini. Spesso gli eretici dell’arte e della scienza, sono stati ostacolati, piegati, puniti o addirittura eliminati per il vigore e la costanza con cui hanno portato avanti le proprie idee, tutto ciò a causa della paura e dell’ignoranza di inquisitori potenti e senza cuore. Ciascuna delle tre coreografie è ispirata a un “Eretico” reale o ideale. Christian Fara affronta il tema della diversità e della non accettazione. Roberto Sartori omaggia Nikola Tesla per la sua genialità non
sufficientemente riconosciuta. Michele Pogliani si inoltra nella Divina Commedia e da vita alla città di Dite nel girone degli eretici. Lo spettacolo invita a riflettere sull’origine della paura di tutti gli inquisitori di oggi e su come sia possibile combatterla: educazione e
conoscenza sono solo alcune delle possibili vie verso una società tollerante, coraggiosa e propensa al progresso. Ancora una volta un messaggio edificante, particolarmente adatto ad un pubblico giovane nell’età della formazione.

INFO BIGLIETTI
INTERI 7 euro
RIDOTTI 5 euro (studenti universitari, iscritti scuole di danza, bambini sotto i 12 anni, over 65)
3 euro dai 6 anni ai 10 anni, bambini fino a 6 anni GRATIS se tenuti in braccio
Per gli studenti universitari dell’Ateneo di Padova iscritti al corso DAMS (Fino ad un max di 100 posti):
3 euro – obbligatoria la prenotazione via mail a festivalsferadanza@gmail.com allegando copia del badge universitario.

 Vendita biglietti il giorno stesso dello spettacolo dalle ore 16.00 presso il botteghino del Teatro ai Colli (due ore prima dell’inizio di ogni spettacolo).