CONFERENZA: IL BALLETTO ROMANTICO 25 Novembre 2014

CONFERENZA: IL BALLETTO ROMANTICO 25 Novembre 2014
25
/ Nov
2014

CONFERENZA: IL BALLETTO ROMANTICO 25 Novembre 2014

Location
Padova
Venue
Aula G c/o Palazzo Maldura UNIPD
Time
05:30 pm

La Prof.ssa Elena RANDI,
docente dell’Università degli Studi di Padova,

terrà la conferenza:
“IL BALLETTO ROMANTICO”

in collaborazione con
le Associazioni del territorio

L’intervento intende prendere in considerazione un arco temporale quanto mai stimolante nel campo della danza, vale a dire il periodo compreso tra gli ultimissimi anni del Settecento e la prima metà dell’Ottocento circa, periodo che vede la nascita e lo sviluppo del movimento romantico in Europa. In particolare, cercherà di presentare alcune poetiche centrali quali il Saggio sul teatrodi marionette di Kleist o le riflessioni gautieriane e di vedere come si applichino concretamente nei più importanti eventi coreografici dell’epoca quali Giselle.

Elena Randi è professore associato presso l’Università di Padova, dove insegna Storia del Teatro e dello Spettacolo e Storia della Danza. E’ membro del collegio della Scuola di Dottorato in Storia, Critica e Conservazione dei Beni Culturali dell’Università di Padova.

Fra le sue pubblicazioni, risultano preminenti le monografie dedicate a Delsarte (François Delsarte: le leggi del teatro. Il pensiero scenico del precursore della danza moderna, Bulzoni, 1993, Il magistero perduto di Delsarte. Dalla Parigi romantica alla modern dance, Esedra, 1996), alle concezioni elaborate da grandi autori romantici francesi in materia di gestualità nell’ambito del teatro e della danza (Anatomia del gesto. Corporeità e spettacolo nelle poetiche del Romanticismo francese, Esedra 2001) e alla ricostruzione di allestimenti primottocenteschi contraddistinti da una concezione unitaria (I primordi della regia. Nei cantieri teatrali di Hugo, Vigny, Dumas, Pagina, 2009). Sul piano dell’analisi testuale, sono da segnalare il volume Percorsi della drammaturgia romantica (UTET Università, 2006), l’edizione critica della Donna di maneggio di Goldoni per l’Edizione Nazionale delle opere goldoniane (Marsilio, 2011) e di Angelo, Tyran de Padoue di Victor Hugo (Le Lettere, 2012).

INGRESSO LIBERO