BUTTERFLY|Colori Proibiti – Domenica 03 Novembre 2019 ore 20.00 a seguire – Prima Regionale

BUTTERFLY|Colori Proibiti – Domenica 03 Novembre 2019 ore 20.00 a seguire – Prima Regionale
03
/ Nov
Domenica
2019

BUTTERFLY|Colori Proibiti – Domenica 03 Novembre 2019 ore 20.00 a seguire – Prima Regionale

Location
Padova
Venue
Teatro ai Colli, Via Monte Lozzo,16
Time
08:00 pm

ARTEMIS DANZA
presenta
BUTTERFLY|Colori Proibiti

COREOGRAFIA: Monica Casadei             
REGIA: Monica Casadei
MUSICHE: G. Puccini, L. Vianini
SCENOGRAFIE: Delio Gennai
COSTUMI: Monica Casadei

LIGHT DESIGNER: Monica Casadei
DANZATORI: Compagnia Artemis Danza

Butterfly – Colori proibiti prosegue il pluriennale progetto Corpi(n)azione_opera, che indaga i personaggi, i temi cardine e gli archetipi dell’opera lirica in chiave coreografica contemporanea. Dopo aver affrontato l’ironia (Il Barbiere di Siviglia, 2018) e la follia (Donizetti ® into a rave, 2017), con Butterfly, Monica Casadei torna ad accostarsi a una vicenda femminile tanto tragica quanto eroica, ricollegandosi alle figure di Traviata, Tosca X, Carmen K. La figura di Butterfly, al contempo eterea e lacerata, è protagonista di una pièce che ne mette in scena i sentimenti feriti, il dramma interiore, la solitudine, raccontandone l’attesa e la fine, tragica e ineluttabile. Attraversato dal sentimento della dolcezza e del coraggio, lo spettacolo è sostenuto da un’energia a tratti implosiva e a tratti esplosiva che si riverbera tra il piano coreografico e quello sonoro. La drammaturgia musicale alterna i brani originali di Puccini, scelti tra le arie cantate da Cio-Cio-San, e le atmosfere apocalittiche, evocative di antichi rituali, create dal compositore Luca Vianini. Lo spazio scenico è diviso tra una Butterfly sospesa, collocata in    uno spazio-tempo astratto e puro, e un palcoscenico animato da dodicidanzatori che di Butterfly rappresentano le viscere, il grido di dolore, la presa di coraggio fino al gesto estremo dell’Harakiri. Dal punto di vista coreografico, a brani veloci, scattanti, impetuosi, che richiamano il flusso di coscienza e la reazione impulsiva agli eventi, si contrappone l’attesa infinita e vibrante, malinconica e silenziosa, della Butterfly sospesa tra leggerezza, sogno, e malinconia. Questa purezza librata in aria è evocata anche all’installazione originale dall’artista pisano Delio Gennai, autore di delicati intarsi di carta che caratterizzano la scena.

-PRIMA REGIONALE-

Spettacolo in coproduzione con il Festival Internazionale di Danza ‘Lasciateci Sognare’ La Sfera Danza Padova

 

BIGLIETTI:

INTERO           7€
RIDOTTO        5€  (studenti universitari, iscritti scuole di danza, bambini 10-12 anni, over 65)
RIDOTTO        3€ (bambini dai 6 anni ai 9 anni)
GRATIS            bambini fino a 6 anni se tenuti in braccio

Vendita biglietti il giorno stesso dello spettacolo presso il botteghino del Teatro ai Colli (due ore prima dell’inizio di ogni spettacolo).

SI RINGRAZIANO :
#comunepadova
#mibact
#regioneveneto
#provinciapadova
#unipd
#progettogiovanipadova
#teatrostabileveneto
#teatroaicolli
#teatroquirinodegiorgio
#alvigorantino
#antenoreenergia
#villapetrobelli
#saetpadova
#3mtecnofer
#tvsettetriveneta
#amicidellospedale
#zudance
#accpadova